Back to top
Hide Content

Uno dei più famosi testi di medicina fu il “Regimen Sanitas Salerni” scritto in latino e tradotto in quasi tutte le lingue europee.

Ad est di Salerno, dopo Pontecagnano, Battipaglia ed Eboli, troviamo Paestum con i suoi quattro templi e la sua cinta muraria splendidamente conservati: il tempo di Poseidon (Nettuno) e la Basilica del VI secolo, che in realtà è un tempio dedicato ad Hera (la divinità principale di Paestum).

Tempo libero per il pranzo prima della visita.

Rientro a Sorrento.

  • Si effettua: Giovedì;
  • Ingresso: Templi Euro 4,00 / Museo Euro 4,50;